L’obiettivo della scuola è formare generazioni miopi ed obbedienti?

25 ottobre 2010

Formare i giovani è l’obbligo che ogni paese deve assicurare se vuole avere un futuro.

Questo significa darsi una strategia, dei programmi e prevedere degli investimenti.

Che la nostra scuola e il sistema scolastico abbia dei problemi è ormai noto da decenni ma le terapie devono tenere presente che l’istituzione scolastica non può essere gestita abolendo la critica, creando le scuole/caserme e addormentando le coscienze al fine di ottenere macchine che devono operare solo su specifici segmenti della produzione e della ricerca.

Quello che dobbiamo avere presente è che l’umanesimo è stato il fattore che ha permesso non solo la produzione e la realizzazione di opere artistiche e i capolavori  ineguagliabili ma ha posto le basi per lo sviluppo complessivo delle scienze e della società industriale.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Scuola: bene primario

17 ottobre 2010

La nostra storia nasce da quel luogo chiamato scuola, università, istruzione, ricerca…..

Siamo addolorati e indignati, anzi arrabbiati nel constatare che la nostra classe dirigente a partire da quella che ci governa ma anche da  quella che ci ha governato non abbia pensato che nel sapere, nell’istruzione e nella ricerca si trovi il futuro del nostro paese.

Chi non crede in questo e nei giovani non crede nel futuro.

La cosa grave è che a corrente alterna, anzi a governi alterni si illudono intere generazioni di giovani e con loro le loro famiglie che si sta investendo nei giovani e nel sapere…

Leggi il seguito di questo post »